Cristina Buccino dice addio a D’Alessio

Cristina Buccino e Claudio D’Alessio si sono detti addio dopo cinque anni.

Sulle colonne di “Chi”, Cristina confessa che è finita molto male : “E pensare che ci dovevamo sposare. Ma i litigi erano ogni giorno sempre più frequenti e spesso su argomenti inutili. In questi cinque anni non ho mai dato motivo a Claudio di poter dubitare del nostro rapporto, ma mi rendo conto che, a volte, gli uomini vogliono vedere nero anche quando la storia è bianca. Probabilmente il mio ex ha ancora bisogno di maturare. Non dovevo tornare da lui quando lo scorso Natale ci eravamo lasciati. Ma ho sbagliato e sbagliando…”.

Cristina ora sente il suo cuore “libero, aperto e felice. Pronto a riprendere a battere quando si presenterà l’occasione”. Con D’Alessio i motivi di rottura le sono chiari: “Il rapporto tra noi si era trasformato. La gelosia aveva ucciso quello che era rimasto del nostro legame, trasformandolo in una relazione oppressiva. Io, quando amo, sono unidirezionale. la cosa che mi fa più male è che, per amore, ho rinunciato a tutto, anche alla mia carriera, ma questo non è bastato. Ha anche una figlia avuta da un precedente rapporto e i genitori separati”, ma il sentimento dovrebbe facilmente far superare gli ostacoli. Invece non è accaduto pienamente.

La ragazza continua raccontando anche i rapporti pessimi con la mamma D’Alessio : “Ha sempre ostacolato il nostro amore”. Con papà Gigi, invece, buoni, di semplice rispetto. Con Anna Tatangelo di pura cordialità.

L’estate della Buccino da neo single è trascorsa tra la Calabria e la Costa Smeralda, cercando di non incontrare Claudio. Con lui ha chiuso definitivamente. Non vuole che lui la cerchi di nuovo. Cristina è una donna nuova.

Written By
More from la redazione