«NISIDA – Storie maledette di ragazzi a rischio» Film con un forte messaggio saciale

1009910_479711972106556_147649284_n

«NISIDA – Storie maledette di ragazzi a rischio»

Rogiosi Film. Esordio con un forte messaggio sociale

Rosario Bianco, deus ex machina della casa editrice Rogiosi, con più di 100 titoli in catalogo, ha già mostrato grande attenzione per l’ambiente carcerario, che per lui dovrebbe svolgere funzione di recupero più che punitiva, presentando prima dell’estate la rubrica “Voci da dentro”, pubblicata sulla rivista mensile l’Espresso napoletano e scritta dai detenuti degli Istituti penitenziari della Campania.

ENZO-ACRI-SET-1

E sul carcere, questa volta minorile, questa volta Nisida, ritorna per l’esordio di Rogiosi Film che porterà nelle sale cinematografiche il docufilm “Nisida. Storie maledette di ragazzi a rischio” per la regia di Enzo Acri che ha anche lavorato alla sceneggiatura insieme a Marinella Ferrandino.

533226_495039193917326_736859864_n

Un film forte nelle immagini e articolato nei due momenti della vita in carcere e di flashback che mostrano allo spettatore il motivo dell’arresto. Ma, attenzione, non è un semplice e scontato collage di storie che spesso coinvolgono, purtroppo, anche ragazzi della cosiddetta “Napoli bene”. Il messaggio va oltre. All’interno del Carcere di Nisida, protagonista diventa Maria Cacciapuoti, interpretata dall’attrice Marinella Ferrandino, una donna che perde un figlio di soli 15 anni, ucciso nel corso di una rapina. E lei, donna e mamma coraggio, decide di dedicare la sua quotidianità al recupero di ragazzi come quelli che gli hanno portato via l’amore più grande. Un messaggio di vero amore cristiano.

Ufficio Stampa

Francesca Scognamiglio

francesca.sco@gmail.com

349 3553036

Per vedere tutte le foto del film clicca qui : https://www.facebook.com/enzo.a.due/media_set?set=a.127354914008932.30114.100002032723841&type=3

Written By
More from la redazione

Nota Star ‘pizzicata’ nel bordello di Rio de Janeiro

Secondo il New York Post i paparazzi avrebbero immortalato Justin Bieber insieme a...
Read More

2 Comments

  • Ciao, domani mattina, sul mio blog, interverrà, con un articolo, Mimmo Calopresti, mi permetto di segnalartelo (farò lo stesso con altri blog) perché credo che la cosa possa essere di tuo interesse. Si tratterà di un breve racconto, molto significativo. Temi: coraggio, razzismo, solidarietà… Buona serata.

    Roberto

Comments are closed.