Sofia Valleri, una ragazza bella,brava e sexy

Sofia Valleri, la modella classe 1991, per molti è la Belen del fututo.

Lei però è abbastanza stanca di questo paragone, “Gli italiani devono stare tranquilli, possono averci tutte e due. Non ho chiesto io di essere paragonata a lei. Non abbiamo molto in comune, lei è una donna vicina ai trent’anni con una carriera alle spalle. Io ho appena iniziato”, così si confessa a Tgcom24.

“Sono simpatica, alla mano e ho tanta voglia di fare. Sono una donna che affronta la vita lavorativa senza dimenticare la carriera universitaria. Sto cercando di imparare a vivere in una città come Milano da sola e a destreggiarmi nel mondo dello show-business, che non è certo facile”.

“Sono piena di difetti. Sono logorroica e paranoica, mi butto giù subito e non prendo niente alla leggera. Tutto quello che mi viene detto ha un peso enorme, non agisco mai senza averci pensato su”. Sembra difficile crederci vista la disinvoltura con cui, alle sfilate della Fashion Week milanese, sorrideva ai flash dei fotografi.

Arrivata nel campo della moda per caso, “Facevo qualche servizio a Treviso, quando studiavo”, a portarla a Milano è stato il suo agente, Davide Scalmani. “A lui devo tutto, lui mi ha portato a Milano ed è merito suo se sono diventata testimonial di campagne importanti come quella della Brosway”. Studentessa alla Statale, le manca un anno per laurearsi in Giurisprudenza, cosa a cui non vuole assolutamente rinunciare: “Alla sera, invece di uscire con gli amici, sto a casa studiare”.

Ha un lato da gattina che sembra venirle naturale, “In fondo siamo tutte un po’ seducenti no? Credo sia davvero parte di ogni donna”. Confessa: “Nella vita di tutti i giorni sono un maschiaccio. Mi lamento sempre con le make-up stylist; Per favore, non truccatemi troppo! Io con tutto sto trucco in faccia non sono per niente abituata a vedermi!”.

E sui suoi scatti social sempre molto piccanti commenta: “Pensa, le foto più ammiccanti me le ha fatte la mia mamma…”. Insomma una ragazza bella,brava e sexy.

Written By
More from la redazione

Come scattare foto in modalità manuale con uno smartphone Android

Per scattare delle immagini di qualità con lo smartphone è necessario utilizzare...
Read More