Rebecca Tomei: “Il sesso mi aiuta a superare la crisi”

Il suo modello è Brigitta Bulgari e usa il sesso e la pornografia a fini anche terapeutici. Almeno a suo dire. E’ Rebecca Tomei, volto emergente del panorama dell’hard e recente ingresso nella scuderia di Pink’O, importante casa di produzione. “Per me il porno è terapeutico – ha detto – perché mi aiuta a superare le crisi di panico di cui soffro. Il dover uscire, il dovermi confrontare con la gente, anche sul set, mi aiuta davvero molto“.

Misteriosa, enigmatica, sicuramente fuori dagli schemi, lontana dai soliti clichè. Di Rebecca Tomei si sa davvero poco, molto poco. Eccezion fatta per la sua statuaria bellezza e per la sua passione calcistica per l’Inter, sperando che nessuno ne abbia a male perché ad una donna così si può e si deve perdonare davvero tutto, della bionda pornostar milanese il grande pubblico, che da alcuni mesi la segue nelle sue performance, conosce davvero poco.

In una intervista al sito Hardcelebrity.com ha spiegato come far diventare la sua passione per il sesso una professione l’abbia aiutata nella vita privata. “In Italia ci sono molte persone che hanno il mio stesso problema e lo nascondono, per pudore, per vergogna, io lo sto combattendo e sto cercando di vincerlo . Anche se non si guarisce dagli attacchi di panico, ma si può controllarli ed imparare a gestirli. Ecco io ci sto provando e sto facendo questo percorso anche grazie al porno“.

Per quanto riguarda il presente ha le idee chiare “fin da subito sono stata chiara, io faccio questo, voglio fare questo e se ti va o vi va bene sono così” mentre per il futuro non ha grandi pretese “ho voglia di raggiungere la mia indipendenza economica, comprare una casa… Magari, visto che adoro i cani, in futuro mi vedrei bene anche in un piccolo negozietto per cani“.

Ha girato scene anche con Fernando Vitale, ma tra i partner la sua predilezione va a Mike Angelo: “Non vorrei offendere nessuno o sminuire qualcuno ma, senza dubbio lui mi ha saputo trasportare ed emozionare e, persino dopo aver concluso il girato, mi ha abbracciato facendomi sentire importante. E’ un grande attore, un professionista e poi, anche dal punto di vista fisico, mi ha trasmesso una grande carica sessuale“.

Written By
More from la redazione

Mercedesz Henger e Lucas Peracchi: ”Dopo la crisi”

La coppia Peracchi-Henger, dopo un mese dalla crisi e dalla separazione sono...
Read More