A scuola vaccinati?

foto presa dai social

Niente più obbligo vaccini per l’iscrizione alla scuola dell’infanzia per il prossimo anno scolastico 2018/19.

viene dunque cancellato ciò che la legge Lorenzin nell’articolo 3 dichiarava, e cioè l’obbligo dei vaccini per tutti i bambini con un’età compresa da 0 a 10 anni, e da cui dipendeva l’iscrizione nelle scuole.

Con l’approvazione dei due emendamenti presentati dal M5S, l’obbligo vaccini slitta all’A.S. 2019/2020.

Dunque, tutti i bambini che devono accedere alle scuole dell’infanzia, possono farlo tranquillamente, senza obblighi.

I senatori del PD non sono d’accordo con tale decisione, in quanto, abolendo l’obbligo vaccinale i rappresentanti del movimento 5 stelle e lega devono assumersi ogni tipo di responsabilità, in quanto ne va dell’immunità dei più piccoli, dei bambini, di coloro che sono più fragili, e togliendo tale obbligo possono mettere a rischio la saluti dei bambini, come è successo giorni fa a due neonate, non vaccinate, morte di pertosse.

Ad esprimersi su tale questione anche il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, il quale ha affermato che togliere l’obbligatorietà dei vaccini è rischioso.

Anche Claudio Cricell, ossia presidente della Società Italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg), manda un messaggio ai genitori, invitandoli a non aspettare che ci sia l’obbligo, ma a vaccinare a prescindere i propri figli, questo perchè:

 “I vaccini sono strumenti di prevenzione indispensabili e sicuri i e permettono di evitare gravi malattie, anche se talvolta i cittadini faticano a comprenderne l’utilità. La dimostrazione della loro efficacia fa parte delle evidenze scientifiche. I medici di famiglia si prendono cura della salute di tutti gli italiani ogni giorno e in ogni momento della loro vita, anche spiegando l’importanza delle vaccinazioni, che rappresentano risorse primarie della medicina e della sanità pubblica”.

Luca Filipponi
La Redazione

 

Written By
More from la redazione

Problema di palestra per Robert Pattinson

Robert Pattinson anche se è stato un vero e proprio sexsymbol con “Twilight”, non...
Read More