Dramma ad Esperia

foto presa dai social

E’ accaduto in provincia di Frosinone, per la precisione ad Esperia. Un ex ferroviere in pensione, un 65enne ha ucciso il figlio 25enne, e la figlia 18enne con gravi problemi di salute. Successivamente è uscito di casa e si è tolto la vita. Pare una strage familiare, in cui si è salvata soltanto la moglie del 65enne in quanto non era presente in casa al momento della strage.

Si indaga sulle motivazioni che hanno spinto l’uomo a commettere tale gesto.

Stefano Iorio

La Redazione

 

Written By
More from la redazione

„Così l’Europa aiuta i giovani a trovare lavoro“

Viaggi, mobilità, lavoro, sostenibilità e diritti. Nel giorno della Festa dell’Europa, l’Ue rilancia...
Read More