Arriva Google Pay in Italia

Arriva il servizio per i pagamenti da smartphone anche in Italia. Servizio rilasciato da Google e per l’appunto denominato Google Pay. Tale servizio sarà disponibile dal 19 settembre 19.

Tale servizio permette anche di effettuare acquisti online e acquisti nelle applicazioni. Google Pay funge come una sorta di PayPal, per poterlo utilizzare bisogna scaricare l’applicazione tramite Play Store e configurare il programma. Per tutte le informazioni si può consultare il sito web.

Utilizzarla è semplice. Dopo l’installazione va inserito il metodo di pagamento, inserendo inoltre il numero di una carta di credito. Successivamente troviamo tre sezioni: Home, dove vi sono inserite tutte le informazioni inerenti l’app, sezione Pagamenti, dove si possono visionare tutti i movimenti effettuati, aggiungere o rimuovere una carta di credito, e infine sezione Pass, dove vi troviamo carte fedeltà e offerte varie.

I gruppi bancari grazie ai quali è disponibile tale servizio in Italia sono: Boon, Hype, Banca Mediolanum, N26, Nexi, Revolut, Tim Pay e Widiba. Poste Italiane e Carta BBC hanno fatto sapere che entro pochi giorni integreranno i pagamenti su Google Pay a tutti i loro servizi.

I negozi che permetteranno i pagamenti in Italia con Google Pay avranno un particolare logo in vetrina, per distinguersi.

Catapano Carmine Vincenzo

La Redazione

Written By
More from la redazione

A Parma un trionfo di sapori per il Campionato Mondiale della Pizza

Più che una pietanza un vero mito. Tonda, succulenta, fumante, servita in...
Read More