Meteo: SETTIMANA tra nebbie e qualche pioggia, ma da Venerdì cambierà tutto. Ecco perché

La settimana che sta iniziando vedrà un’alternanza tra fasi di Alta Pressione e brevi ma incisivi momenti perturbati a causa del passaggio di Vortici Ciclonici in discesa da Nord. Vediamo nel dettaglio cosa aspettarci nei giorni che ci condurranno alla festività dell’IMMACOLATA.

Dando uno sguardo ai modelli meteo a nostra disposizione (European Centre for Medium-Range Weather Forecasts) possiamo vedere come nella giornata di oggi un flusso d’aria instabile continua a portare deboli rovesci in particolare sulle Regioni del Centro Sud tra Lazio, Campania e Calabria. Tempo in deciso miglioramento invece sul resto della Penisola grazia alla graduale rimonta dell’Alta Pressione che garantirà una prevalenza di cielo sereno o al più poco nuvoloso. Attenzione però al ritorno delle nebbie sulle Pianure del Nord e zone interne del Centro specie dopo il tramonto e per tutta la notte.
Almeno fino alla giornata di Giovedì 6 Dicembre il bel tempo dovrebbe farci compagnia su buona parte dei settori con temperature leggermente al di sopra delle medie storiche specie durante il giorno. Dal pomeriggio però un vortice di Bassa Pressione attraverserà velocemente l’Italia portando piogge tra Toscana, Umbria, Marche e Lazio.

La nostra attenzione poi si sposta alla giornata di Venerdì 7 quando un vasto e ben più organizzato Vortice Ciclonico ricolmo di aria fredda di origine Scandinava farà il suo ingresso sul nostro Paese a partire dalle Regioni del Nord. Di conseguenza ci aspettiamo un rapido peggioramento delle condizioni con le prime piogge dal pomeriggio tra Liguria e PiemonteItalia divisa in due con clima mite al centro sud e fredda nebbia al nord
Questo non sarà che il preludio infatti, nel corso della festività dell’IMMACOLATA Sabato 8 Dicembre, il peggioramento entrerà nella fase clou in cui avremo i rovesci più intensi su buona parte del Centro Nord con nevicate abbondanti su tutto l’Arco Alpino a partire dai 1000 metri di quota. Col passare delle ore il maltempo si estenderà al resto della Penisola con rovesci e temporali in particolare sui settori tirrenici ed in Puglia. Da segnalare inoltre il deciso rinforzo del vento di Maestrale sulla Sardegna ed in estensione anche al basso Tirreno con raffiche ad oltre 90 km/h e possibili mareggiate lungo le coste più esposte.

a cura di Giuseppe Cascella

Tags from the story
Written By
More from la redazione

8 motivi per cui il sesso fa bene: dal sonno al cuore

  Il sesso è il miglior medicinale che esista al mondo! A svelarlo alcuni...
Read More