Beyoncé, “Have Your Way” e “Back Up, Rewind”: due album, col nome di Queen Carter, in streaming per errore?

Due album di Beyoncé improvvisamente online e in streaming potevano essere il regalo inaspettato e imprevisto per i fan. E invece, niente da fare. Si tratta di un doppio progetto erroneamente apparso sul web. Ecco cosa è successo, in questi giorni, secondo quanto riportato da Variety.

I due album – intitolati “Have Your Way” e “Back Up, Rewind” – sono apparsi sotto il nome di Queen Carter e includevano demo, canzoni precedentemente inedite e brani mai rilasciati dalla cantante. Il disco “Have Your Way” includeva 10 canzoni tra le quali “After All Is Said and Done”, un duetto del 1999 con Marc Nelson della colonna sonora “Best Man”; “Hollywood”, una canzone con Jay-Z del suo album del 2006, “Kingdom Come” e “Hey Goldmember” dalla colonna sonora per Beyonce del 2002, per “Austin Powers, Goldmember”; “Crazy Feelings”, una collaborazione del secondo album di Missy Elliott “Da Real World” e una cover di “Fever”, una cover del successo degli anni ’50 reso famoso da Brenda Lee. Nel frattempo, “Back Up, Rewind,” conteneva 11 brani tra cui “Keep Giving Your Love to Me”, dalla colonna sonora di “Bad Boys II” e “What It’s Gonna Be”, una traccia bonus del 2003.

Non è la prima volta, per Beyoncé, rilasciare dischi a sorpresa ma, in questo caso, la pubblicazione non era stata autorizzata. In poco tempo, quindi, dai vari streaming ufficiali, sono spariti i due album.

I rappresentanti di Beyoncé, la sua etichetta Columbia, la casa madre Sony Music, Apple Music e Spotify hanno rifiutato di commentare l’accaduto.

Written By
More from la redazione

Eurovision Song Contest 2018: i 10 paesi che hanno passato il turno (e i 9 eliminati)

La prima serata eliminatoria dell’Eurovision Song Contest è terminata e dei 19 paesi...
Read More