SFILATA DI DONATELLA VERSACE A MILANO

Donatella Versace (Reggio Calabria, 2 maggio 1955) è una stilista italiana, sorella di Gianni Versace, il fondatore dell’omonimo impero della moda Versace. Entra nel mondo della moda durante gli anni ottanta, quando il fratello Gianni le affida la direzione del noto marchio, dopo la morte del fratello avvenuta nel 1997, Donatella un anno dopo disegna la sua prima linea moda Versace. L’azienda quindi è passata interamente in mano sua, è continuerà negli anni a dettare i canoni della moda in tutto il mondo. Soltanto nel 2018 arriva l’annuncio di un accordo per la vendita dell’azienda, di proprietà all’80% della famiglia e al 20% del fondo di investimenti Blackstone. L’acquirente si chiama Michael Kors, lo stesso Michael che pochi anni fa aveva comprato Jimmy Choo. Donatella e Allegra(la figlia) non usciranno dalla società ma mantengono entrambe la quota. Il 12 gennaio c’è stata a Milano una sfilata di Donatella Versace nella 4 giorni dedicata alla moda Uomo Inverno 2019/20. . La collezione, che si chiama Versace Confidential, si anima di colori accesi e fluo, di stampe diverse che si mischiano formando outfit unici e particolari….. hanno sfilato giovani con cappotti anche rosa fuxia e giallo limone, occhiali bianchi, camicie con la nuova stampa bondage che ricorda gli abiti da sera supersexy. Negli anni ’90 c’era un’idea molto precisa di chi fosse l’uomo, di come dovesse vestirsi e comportarsi. Con il nuovo Millennio tutto questo è stato stravolto un poco per volta e la moda si è evoluta in modo drastico. Ha collaborato anche con una casa automobilistica ovvero FORD, la quale infatti prestato il suo logo ad alcuni capi. Inoltre hanno partecipato anche ‘’tre stelle’ della moda femminile: Bella Hadid, Kaia Gerber (figlia di Cindy Crawford e modella in grande ascesa) ed Emily Ratajkowski e sono queste loro a focalizzare l’attenzione del pubblico sulla passerella di uomini e donne. Non sono mancate piccole borse a tracolla anche per lui e i boa dalle tinte sgargianti che lui può prendere dal guardaroba di lei.

Tags from the story
,
Written By
More from la redazione