CELIN DION HA CONCESSO I DIRITTI PER IL FILM SCRITTO IN SUO ONORE

Immagine correlata

E’ stato annunciato che Céline Dion, cantante e icona canadese che ha venduto più di 200 milioni di album in tutto il mondo, ha concesso i diritti delle sue canzoni per un biopic (Genere cinematografico) autorizzato sulla sua vita e carriera, in programma per il 2020. Il film sarà diretto dall’attrice francese Valérie Lemercier e avrà come protagonista la stessa Dion. Il titolo si ispira a uno dei singoli di maggior successo della cantante, The Power of Love, del 1993. (in realtà si trattava della cover di un pezzo registrato da Jennifer Rush nel 1984). La produzione sarà affidata allo studio francese Gaumont e il budget stanziato, è di circa 20 milioni di euro. Ripercorrerà la straordinaria vita della star, includendo le sue hit più famose come All By Myself, My Heart Will Go On e I’m Alive, partendo dall’infanzia in Québec, mostrando la sua ascesa alla fama e anche la relazione con il manager e marito Rene Angélil, venuto a mancare solo due anni fa per un infarto dopo una lunga battaglia con il cancro alla gola.

Ce n’était qu’un rêve, è la prima canzone registrata da Dion ad appena 12 anni, scritta insieme alla madre Thérèse e al fratello Jacques. La famiglia inviò il brano al manager René Angélil, che per finanziare il primo album di Dion arrivò a ipotecare la propria casa. Dion ha spostato Angelil nel 1994 ed è rimasta con lui fino alla sua morte nel 2016.

Di recente il nome della cantante 50enne è apparso sui giornali insieme a quello di un ballerino del suo entourage, Pepe Muñoz, 32enne. Le voci parlano di una loro possibile storia, ma Céline Dion ha detto che si tratta solo di una splendida amicizia.

Written By
More from la redazione

All’asta la mitica F1 di Ayrton Senna: stupì il mondo sotto la pioggia a Montecarlo

La Formula 1 del Toleman-Hart TG184-2, con cui Ayrton Senna terminò in seconda posizione...
Read More