Semi permanente: casa o centro estetico?

Risultati immagini per semipermanent e

Per una donna quando si tratta di manicure, di conseguenza mettersi lo smalto, si stanca se dopo esserlo applicato con un piccolo movimento si toglie. Ecco perché esiste quello semipermanente facile sia a metterlo che toglierlo.

Lo smalto semi permanente da fare a casa

Innanzitutto bisogna avere una lampada che asciughi lo smalto. Stendere lo smalto semi permanete e facile. Dopo aver fatto la pulizia alle mani, applicate la base ovvero lo smalto trasparente, poi limate le unghie. Fatele asciugare per bene sotto alla lampada, scegliete il colore, fate due passate obbligatorie dopodichè una volta che lo smalto sia asciutto aggiungete il top coat.

Lo smalto semi permanente dall’estetista

Andare dall’estetista è indubbiamente un’altra cosa, però si sa che ci vuole tanto tempo, ti fanno accomodare e ti fanno rilassare. Quando si va nel centro estetico e vero che bisogna pagare ma si ha la soddisfazione che rispetto a quello che mettiamo a casa, duri molto di più perché vengono utilizzati prodotti migliori.

Come togliere lo smalto

Il semi permanente rispetto al gel, e molto più facile da toglierlo, sia se lo fai a casa sia quando vai nel centro estetico. Bastano circa 15 minuti, utilizzate: solvente, cotone idrofilo e una limetta per togliere le piccoli parti.

Tags from the story
, ,
Written By
More from la redazione

”All Together Now: svelato il vincitore”

Si è conclusa bene la prima edizione di ‘All Together Now’, dall’...
Read More