28 Luglio 2021, mercoledì

Oroscopo dal 26 luglio al 1°agosto

Ariete: Settimana energetica. In amore ci sarà qualche problema ma niente di preoccupante, novità in arrivo per i single. A lavoro date...

ULTIME NOTIZIE

Nek torna a parlare della sua mano… e non solo

Nek, è tornato a parlare in questi giorni del suo incidente alla mano accaduto poi anche al suo collega Gianni Morandi. Infatti...

Tu si que vales: data inizio e cast

Come ogni anno, in questo periodo si tengono le registrazioni del programma ‘’Tu si que vales’’. Ma, quando inizierà? Salvo cambiamenti, la...

Peugeot presenta il modello 308 Station Wagon

La  Peugeot, ha presentato un nuovo modello la ‘’308 Station Wagon’’che arriva dopo la nuova 308. Si tratta di un segmento C con...

Io sono Mia: stasera in onda su Rai Premium

Stasera su Rai Premium, canale 25, andrà in onda il film ‘’Io sono Mia’’, dedicato alla grande artista Mia Martini. Verranno narrati...

Scemo chi legge: campagna contro il cellulare al volante

Nella società in cui viviamo, una delle terribili realtà è la pericolosa pratica di guidare usando il cellulare.

Per questo motivo assistiamo in continuazione a campagne per sensibilizzare le persone a non utilizzare lo smartphone mentre si trovano alla guida della propria auto, visto che ad oggi risulta essere una delle maggiori cause di incidenti stradali, anche i più gravi. Si cerca quindi di convincere i conducenti delle auto della gravità di questo atteggiamento che, oltre ad essere punito e multato, può davvero creare conseguenze irreparabili per l’automobilista stesso ma anche per gli altri utenti della strada.

Una di queste nuove campagne si chiama Scemo Chi Legge. Come immagine ha una persona al volante che chatta con qualcuno su Whatsapp, affiancato dal chiaro messaggio che cita appunto Scemo Chi Legge. A voler lanciare questa iniziativa di sensibilizzazione, con manifesti posizionati nei punti strategici, il Sindaco di Capannori, comune toscano in provincia di Lucca, Luca Menesini.

La campagna è stata realizzata da Net7, agenzia di comunicazione di Pisa; il comune di Capannori è in prima linea quindi sulla promozione della sicurezza stradale grazie all’educazione al rispetto delle regole stabilite dal Codice della Strada, attraverso questa iniziativa di grande impatto.

Sono tre i concetti chiave che l’utente della strada deve capire, quelli che inducono oggi chi tiene alla sicurezza stradale a realizzare queste campagne di sensibilizzazione. Innanzitutto la pericolosa distrazione, poi l’utilizzo di mezzi poco visibili e, non per ultimo, la velocità. La campagna è composta quindi da tre manifesti differenti: il primo evidenzia il tema della guida distratta, considerando l’uso del cellulare il più significativo comportamento negativo in questo ambito; dal 2 maggio il manifesto sarà visibile a Capannori. Il secondo invece parlerà dei mezzi poco visibili, evidenziando un ciclista su sfondo blu scuro come la notte, per ricordare quanto è importante usare il giacchetto catarifrangente. Il terzo manifesto invita le persone alla guida a non andare ad alta velocità, evidenziando nell’immagine una persona al volante con il pino dell’Arbre Magique attaccato allo specchietto dal quale si vedono gli alberi a lato strada, invitando gli automobilisti a non correre per salvare la propria vita e anche quella degli altri, in questa raffigurazione paragonati agli alberi.

Catapano Carmine Vincenzo

La Redazione

ULTIME NOTIZIE

Nek torna a parlare della sua mano… e non solo

Nek, è tornato a parlare in questi giorni del suo incidente alla mano accaduto poi anche al suo collega Gianni Morandi. Infatti...

Tu si que vales: data inizio e cast

Come ogni anno, in questo periodo si tengono le registrazioni del programma ‘’Tu si que vales’’. Ma, quando inizierà? Salvo cambiamenti, la...

Peugeot presenta il modello 308 Station Wagon

La  Peugeot, ha presentato un nuovo modello la ‘’308 Station Wagon’’che arriva dopo la nuova 308. Si tratta di un segmento C con...

Io sono Mia: stasera in onda su Rai Premium

Stasera su Rai Premium, canale 25, andrà in onda il film ‘’Io sono Mia’’, dedicato alla grande artista Mia Martini. Verranno narrati...
Sponsorizzato

POTREBBE PIACERTI...

Clio Zammatteo racconta: ”Ho perso 20 chili”

Per coloro che seguono Clio Zammatteo, o meglio conosciuta come Clio Make Up, hanno notato che è dimagrita tantissimo e dato che...

Alessio Boni, diventa papà bis: ecco l’annuncio

Alessio Boni, diventerà papà bis? E’ bene si. L’annuncio è stato fatto su instagram. L’attore in una foto ha immortalato la sua...

Mini Cabrio: presentato un nuovo modello

Qualche mese fa, è arrivato un nuovo modello della MINI ma in questi giorni ne è stato lanciato un altro con la...

Outfit: cosa evitare di indossare per non sembrare ‘vecchi’

Chi l’ha detto che un ‘capo’ non fa invecchiare, purtroppo è proprio così, se non scegliete l’abito giusto dimostrerete tanti anni in...

Sara Scaperrotta è diventata mamma, ecco la reazione di Nicolò

Finalmente Nicolò Zaniolo e Sara Scaperrotta sono diventati genitori. Nonostante la separazione dei due avvenuta proprio durante la gravidanza, hanno deciso di...