22 Aprile 2021, giovedì

Oroscopo dal 19 al 25 aprile

Ariete: Settimana energetica. In amore procede tutto per il meglio, ci sarà molta più passione del solito con il vostro partner. A...

ULTIME NOTIZIE

‘Buongiorno mamma’ parte bene: vince la serata

Su Rai1 è andato in onda il programma Ulisse: il piacere della scoperta condotto da Alberto Angela, ed è stato visto dal...

La Samsung presenta lo smartphone Galaxy M12

La Samsung ha presentato il suo ultimo smartphone il  Galaxy M12 in tutta Europa. Ha un display Infinity-V da 6,5 pollici con...

GionnyScandal, presenta la tracklist di ‘Anti’

Molto presto uscirà il nuovo album di Gionny Scandal, pseudonimo di Gionata Ruggieri, s’intitolerà Anti, ed uscirà il prossimo 7 maggio. Ecco la...

La conduttrice Martina Panagia annuncia ‘E’ nata Vera’

Qualche giorno fa, la conduttrice Martina Panagia è diventata mamma per la prima volta, lo ha annunciato così: ‘’È nata Vera.  Siamo...

Scemo chi legge: campagna contro il cellulare al volante

Nella società in cui viviamo, una delle terribili realtà è la pericolosa pratica di guidare usando il cellulare.

Per questo motivo assistiamo in continuazione a campagne per sensibilizzare le persone a non utilizzare lo smartphone mentre si trovano alla guida della propria auto, visto che ad oggi risulta essere una delle maggiori cause di incidenti stradali, anche i più gravi. Si cerca quindi di convincere i conducenti delle auto della gravità di questo atteggiamento che, oltre ad essere punito e multato, può davvero creare conseguenze irreparabili per l’automobilista stesso ma anche per gli altri utenti della strada.

Una di queste nuove campagne si chiama Scemo Chi Legge. Come immagine ha una persona al volante che chatta con qualcuno su Whatsapp, affiancato dal chiaro messaggio che cita appunto Scemo Chi Legge. A voler lanciare questa iniziativa di sensibilizzazione, con manifesti posizionati nei punti strategici, il Sindaco di Capannori, comune toscano in provincia di Lucca, Luca Menesini.

La campagna è stata realizzata da Net7, agenzia di comunicazione di Pisa; il comune di Capannori è in prima linea quindi sulla promozione della sicurezza stradale grazie all’educazione al rispetto delle regole stabilite dal Codice della Strada, attraverso questa iniziativa di grande impatto.

Sono tre i concetti chiave che l’utente della strada deve capire, quelli che inducono oggi chi tiene alla sicurezza stradale a realizzare queste campagne di sensibilizzazione. Innanzitutto la pericolosa distrazione, poi l’utilizzo di mezzi poco visibili e, non per ultimo, la velocità. La campagna è composta quindi da tre manifesti differenti: il primo evidenzia il tema della guida distratta, considerando l’uso del cellulare il più significativo comportamento negativo in questo ambito; dal 2 maggio il manifesto sarà visibile a Capannori. Il secondo invece parlerà dei mezzi poco visibili, evidenziando un ciclista su sfondo blu scuro come la notte, per ricordare quanto è importante usare il giacchetto catarifrangente. Il terzo manifesto invita le persone alla guida a non andare ad alta velocità, evidenziando nell’immagine una persona al volante con il pino dell’Arbre Magique attaccato allo specchietto dal quale si vedono gli alberi a lato strada, invitando gli automobilisti a non correre per salvare la propria vita e anche quella degli altri, in questa raffigurazione paragonati agli alberi.

Catapano Carmine Vincenzo

La Redazione

ULTIME NOTIZIE

‘Buongiorno mamma’ parte bene: vince la serata

Su Rai1 è andato in onda il programma Ulisse: il piacere della scoperta condotto da Alberto Angela, ed è stato visto dal...

La Samsung presenta lo smartphone Galaxy M12

La Samsung ha presentato il suo ultimo smartphone il  Galaxy M12 in tutta Europa. Ha un display Infinity-V da 6,5 pollici con...

GionnyScandal, presenta la tracklist di ‘Anti’

Molto presto uscirà il nuovo album di Gionny Scandal, pseudonimo di Gionata Ruggieri, s’intitolerà Anti, ed uscirà il prossimo 7 maggio. Ecco la...

La conduttrice Martina Panagia annuncia ‘E’ nata Vera’

Qualche giorno fa, la conduttrice Martina Panagia è diventata mamma per la prima volta, lo ha annunciato così: ‘’È nata Vera.  Siamo...
Sponsorizzato

POTREBBE PIACERTI...

‘Lucca Summer Festival’ si farà?

Molto presto riprenderanno gli eventi, è dunque è stato confermato anche il Lucca Summer Festival, gli organizzatori spiegano: "Già da mesi lavoriamo...

Piastra: ecco gli errori da non commettere

Per coloro che si alzano la mattina e hanno voglia di aggiustarsi i capelli con una piastra comprata magari quella che arricciano...

La Maserati presenta il modello Levante Hybrid

La Maserati ha presentato il modello Levante Hybrid. Presenta il binomio classico dei sistemi mild hybrid nonché conosciuti come “ibridi leggeri”. Ha un motore...

Margot Sikabonyi dalla tv allo yoga

Vi ricordate di Margot Sikabonyi? Ha interpretato Maria, nella serie tv Un Medico in Famiglia. Di recente è uscito il nuovo libro...

Downton Abbey 2: ecco quando uscirà

Dalla seria Downton Abbey hanno deciso di creare anche un film, utilizzando lo stesso nome. La prima pellicola è uscita nel 2019,...