Mascherina ‘Fai da te’ ecco come crearle

Da come sappiamo tra meno di 2 giorni, dovremmo affrontare la fase 2 con le mascherine per difenderci dal covid19. Anche se gli esperti hanno affermato che le mascherine ‘fai da te’ non proteggono ma seguendo delle indicazioni si può evitare il contagio. Ora vediamo come realizzarle:

Tagliate in due rettangoli la stoffa, una in cotone e una non la cosiddetta tnt, nelle misure 26×21. Dopodichè sovrapponeteli e cuciteli per bene.  

Appoggiandosi sul tavolo di lavoro, fate scivolare un po’ la stoffa dalla cucitura per circa 6 cm verso il basso e ripiegate verso l’alto il tnt. Nel frattempo si sarà allungato per circa 12 cm, così da riportarlo in linea con la stoffa. Cucite poi su entrambi i lati lunghi laterali, e otterrete una sorta di sacchetto, cucite l’altra parte rimasta.

Data ‘vita’ alla mascherina, piegatela in avanti per 6 cm va dal basso verso l’alto, in modo da ottenere l a prima piegolina, alta 3 cm (che andrà a coprire il naso). La seconda verso il basso dovrà essere di per 2 cm, stesso procedimento per ottenere la terza. .

Per finire applicate gli elastici laterali, che vanno cuciti con piccoli punti, a seconda della lunghezza da zigomo a orecchio. Prima di indossarla lavatela in acqua tiepida e sapone liquido aggiungendo anche l’additivo igienizzante. Fatela asciugare e poi indossatela.

Tags from the story
,
Written By
More from la redazione

”Roberta Giarrusso e Riccardo di Pasquale si sono sposati?”

Piccolo incidente per la piccola Giulia figlia di Roberta e Riccardo. L’attrice...
Read More