15 Giugno 2024, sabato

Oroscopo dal 28 al 6 marzo

Ariete: Settimana di alti e bassi. In amore procede tutto per il meglio. A lavoro non prendete decisione affrettate.

ULTIME NOTIZIE

Come vestirsi a dicembre 2022? 5 outfit per affrontare la stagione fredda con stile

Il Natale alle porte, un clima sempre più tendente all’artico e le giornate che si accorciano. La stagione fredda che si apre ufficialmente con il mese...

Ludovica Valli incinta finisce in ospedale a Dubai: paura anche per la figlia Anastasia

La vacanza da sogno a Dubai si è trasformata ben presto in un incubo per Ludovica Valli. L’influencer, ex tronista di Uomini e Donne, ha iniziato...

Straordinario successo per la finale Italiana dell’evento Miss Woman World tenutosi in Calabria.

Si è da poco conclusa l’edizione Italiana del concorso di bellezza Miss Woman World, condotta da Alfredo Mariani e la showgirl Lorena...

Vinted: guida all’uso. Come vendere e comprare promuovendo la moda circolare

Dai brand di lusso alle catene fast fashion, la moda si fa sempre più circolare. Il Resale Report 2022 conferma che il mercato del second-hand è...

„Sorpresa “amara” per il portafogli: aumentano sigarette, trasporti e alimentari“

Accelerano a marzo i prezzi del carrello della spesa. I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona, rileva l’Istat, aumentano dello 0,8% su base mensile e dell’1,1% su base annua, invertendo la tendenza dal -0,6% di febbraio.

In particolare, i prezzi dei prodotti ad alta frequenza di acquisto salgono dello 0,4% in termini congiunturali e dell’1,1% in termini tendenziali (in accelerazione dal +0,3% del mese precedente).

L’aumento su base mensile dell’indice dovuto principalmente al rialzo dei prezzi degli alimentari lavorati (+1,3%) e dei tabacchi (+1,8%), cui si aggiunge quello dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti (+1,7%). Su base annua la crescita dei prezzi dei beni accelera (+1,0%, da +0,3% di febbraio) come pure quella dei servizi, sebbene in misura più contenuta (+0,9% da +0,8%).

Inflazione, scende la spesa per le bollette di luce

I prezzi dei Beni energetici registrano una variazione negativa pari a -0,4% in termini congiunturali e aumentano del 3,0% su base tendenziale, rallentando ulteriormente la crescita rispetto al +3,7% di febbraio. La dinamica dei prezzi dei Beni energetici è dovuta alla componente non regolamentata i cui prezzi calano dello 0,9% rispetto al mese precedente (+1,1% su base annua, in decelerazione da +2,1% di febbraio). I prezzi della componente regolamentata rimangono fermi su base mensile e segnano una leggera attenuazione della crescita su base annua (+5,0%, da +5,3% del mese precedente).

Nel comparto non regolamentato dei Beni energetici si segnalano cali congiunturali dei prezzi degli Altri carburanti, che scendono dell’1,7% – per effetto del ribasso del Gpl – mostrando su base annua una marcata attenuazione della crescita (+1,9% da +5,2%), della Benzina (-1,0%; +0,3% la variazione annua, in decelerazione da +1,3%), del Gasolio per mezzi di trasporto (-0,9%; +1,8% il tendenziale da +2,8% di febbraio) e del Gasolio per riscaldamento (-0,3%; +1,1% su base annua, da +1,0% del mese precedente).

Nel comparto regolamentato i prezzi del Gas naturale salgono dello 0,2% in termini congiunturali, con una lieve decelerazione della crescita in termini tendenziali (+2,5% da +2,8% di febbraio) mentre quelli dell’Energia elettrica non variano su base mensile e si attestano a +8,0% su base annua (confermando il dato del mese precedente).

Istat, +2% prezzi trasporti

Tra i servizi si segnala l’aumento congiunturale dei prezzi Servizi relativi ai trasporti (+1,7%; +2,5% la variazione annua, in accelerazione da +1,9% registrato a febbraio), cui si accompagna quello, seppur contenuto, dei prezzi dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (+0,2% la variazione mensile; +1,2% la variazione annua, come nel mese precedente) e dei Servizi relativi alle comunicazioni (+0,2%; da +0,4% in termini tendenziali come a febbraio).

Il rialzo su base mensile dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti – che dipende prevalentemente da fattori di natura stagionale – è dovuto principamente all’aumento di quelli del Trasporto aereo passeggeri (+16,8%; +20,2% rispetto allo stesso mese del 2017, in accelerazione dal +11,3% del mese precedente). Risultano invece in calo sia i prezzi del Trasporto ferroviario passeggeri (-0,7%), che accentua la flessione su base annua (-4,5% da -0,7% del mese precedente) sia quelli del Trasporto marittimo (-0,2%; -2,7% il tendenziale, che inverte la tendenza da +1,7%).

Il carrello della spesa, cosa costa di più

L’incremento dei prezzi degli Alimentari lavorati è dovuto principalmente ai Formaggi e latticini (+1,1%; +2,5% la variazione annua, da +1,6% di febbraio). Al contempo, la dinamica dei prezzi degli Alimentari non lavorati riflette quella dei Vegetali freschi, che salgono dello 0,6% su base mensile (-8,9% la variazione annua, che attenua sensibilmente la flessione del 21,4% registrata a febbraio, risentendo in larga parte del confronto con marzo 2017 quando i prezzi dei vegetali freschi fecero segnare un ribasso congiunturale pari a -13,2%).

Risultano invece in calo i prezzi della Frutta fresca (-0,3% il congiunturale; +1,0% la variazione annua, in attenuazione da +3,0% registrato nel mese precedente).

Aumentano i prezzi di sigarette e tabacchi

I prezzi dei Tabacchi registrano un incremento mensile dell’1,8% e accelerano la crescita in termini tendenziali (+2,2% da +0,3% di febbraio). Infine, i prezzi degli Altri beni (non energetici e non alimentari, esclusi i tabacchi) salgono dello 0,3% su base mensile e registrano una variazione nulla su base annua (era -0,2% il mese precedente).

Nell’ambito dei Beni durevoli si segnala l’aumento mensile dei prezzi degli Apparecchi per la telefonia mobile (+2,3%; -7,6% la variazione tendenziale).

Al contempo, si segnala un aumento congiunturale, seppur lieve, dei prezzi dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (+0,2%), imputabile ai rialzi di quelli dei Villaggi vacanze, campeggi, ostelli della gioventù e simili (+8,1%; +5,8% il tendenziale), dei Pacchetti vacanza internazionali (+1,4%; +6,6% la variazione annua) e degli Alberghi, motel, pensioni e simili (+1,5%; +1,4% rispetto a marzo 2017). Scendono invece i prezzi dei Pacchetti vacanza nazionali (-12,8%; -5,2% in termini tendenziali). I prezzi dei Servizi vari, in aumento dello 0,1% su base mensile, diminuiscono dello 0,3% su base annua come nel mese precedente a causa del dato dell’Istruzione universitaria, che si conferma a -39,3% (come a febbraio).

Infine, secondo le stime preliminari, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (Ipca) aumenta del 2,5% su base congiunturale e dell’1,1% su base annua (dal +0,5% di febbraio). Il marcato rialzo congiunturale è in larga parte dovuto alla fine dei saldi invernali di abbigliamento e calzature, di cui l’indice nazionale dei prezzi al consumo non tiene conto.

Alessandra D’Agostino

La Redazione

ULTIME NOTIZIE

Come vestirsi a dicembre 2022? 5 outfit per affrontare la stagione fredda con stile

Il Natale alle porte, un clima sempre più tendente all’artico e le giornate che si accorciano. La stagione fredda che si apre ufficialmente con il mese...

Ludovica Valli incinta finisce in ospedale a Dubai: paura anche per la figlia Anastasia

La vacanza da sogno a Dubai si è trasformata ben presto in un incubo per Ludovica Valli. L’influencer, ex tronista di Uomini e Donne, ha iniziato...

Straordinario successo per la finale Italiana dell’evento Miss Woman World tenutosi in Calabria.

Si è da poco conclusa l’edizione Italiana del concorso di bellezza Miss Woman World, condotta da Alfredo Mariani e la showgirl Lorena...

Vinted: guida all’uso. Come vendere e comprare promuovendo la moda circolare

Dai brand di lusso alle catene fast fashion, la moda si fa sempre più circolare. Il Resale Report 2022 conferma che il mercato del second-hand è...
Sponsorizzato

POTREBBE PIACERTI...

Milano Fashion Week 2022: Naomi Campbell e Carla Bruni sfilano per Tod’s

Tanti gli stilisti presenti alla Milano Fashion Week con le loro creazioni uniche. Il direttore creativo di Tod’s, Walter Chiapponi, per la collezione Primavera-Estate...

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza insieme dopo l’annuncio della gravidanza: coccole e tenerezze in pubblico

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza non si perdono di vista un istante. Insieme, dopo l’annuncio della gravidanza sul social, i due si scambiano, amorevoli, coccole e...

Ilary: “Se parlo rovino 50 famiglie”; un giornalista: “50? Totti si è dato un gran daffare!”

Ilary Blasi ha sempre mantenuto la linea del silenzio in merito alla separazione da Francesco Totti, ma quando lui ieri se n’è uscito in...

Gregoraci, epica gaffe e insulti: “Caciottara eri e rimani”. L’ira della showgirl

“Se con un tacco ti vedrai alta, con l’amore per te stessa ti vedrai immensa”. L’aforisma è firmato Frida Kahlo, mitica pittrice messicana del...

Miss World Woman – The most important show of 2023

One of the first competitions in the world will do the final in Italy, directed and organized by president Guido Walter Mariani