Francesco Camin, musicista, cantante e attivista green

Musicista, cantante, ma soprattutto attivista green, Francesco Camin è uno degli artisti più promettenti del momento. Laureato in Scienze Forestali e Ambientali, ha unito la passione per la natura a quella per la musica, creando un nuovo approccio “verde” alle note, che gli ha consentito di realizzare qualcosa di innovativo.

Per questo ha ideato una playlist green, per la natura e l’ambiente. Si tratta di Francesco Camin. La playlist vede una serie di canzoni a tema e il musicista ci spiega il perchè delle sue scelte.

Tra le prime canzoni quella di Michael Jackson “Earth Song”.

Camin, ha scelto questo canzone perchè parla non solo dell’ambiente ma della difesa di tutta la Terra, una canzone che pone l’uomo dinanzi al rispetto delle leggi universali.

Tra le altre canzoni, c’è anche “Eppure Soffia” di Pierangelo Bertoli, scelta per il messaggio che trasmette, ossia la malvagità dell’uomo sulla natura e sul pianeta.

Si prosegue poi con “Ci vuole un fiore” di Sergio Endrigo, che può essere vista come una canzone per bambini, ma ha un significato importante. Camin l’ha scelta perchè questa canzone rispecchia l’attenzione di coloro che riescono ad ascoltare le piccole cose, semplici ma allo stesso tempo importanti.

Nella playlist troviamo anche la canzone “Il padrone della festa” di Max Gazzè, Niccolò Fabi e Daniele Silvestri. Scelta perchè nonostante tutti vogliono mettere bocca su come tutelare e salvaguardare la natura, alla fine è sempre la natura a prevalere, l’uomo su di essa e sul mondo non può decidere.

Chiude la playlist un brano intitolato “Tartarughe e estratto dal suo ultimo disco. Questo suo album è ideato per la natura e per la sua salvaguardia, perchè la natura è un bene prezioso e va tutelato anche attraverso la musica!

La playlist dell’artista si chiude sulle note di “Tartarughe”, brano estratto da “Palindromi”, il suo ultimo disco. “Si tratta di un album con cui ho iniziato a mettere la mia musica a servizio della natura – ha raccontato -, infatti attraverso le mie canzoni pianto nuovi alberi nelle zone desertiche dell’Africa e del Sud America, e porto avanti il mio messaggio di connessione con i giganti verdi, e all’interno dell’album si trova un disco che germoglia davvero se messo sottoterra!”.

Musicista, cantante, ma soprattutto attivista green, Francesco Camin è uno degli artisti più promettenti del momento. Laureato in Scienze Forestali e Ambientali, ha unito la passione per la natura a quella per la musica, creando un nuovo approccio “verde” alle note, che gli ha consentito di realizzare qualcosa di innovativo.

Alessia Reitano

La Redazione

 

Written By
More from la redazione

‘”Le spose”, progetto di Mario Gelardi in scena al Duel Club | 8 e 15 dicembre

LE SPOSE un progetto di Mario Gelardi scritto da Elvira Buonocore, Margherita...
Read More