26 Gennaio 2021, martedì

Oroscopo dal 25 al 31 gennaio

Ariete: Settimana dedicata al lavoro, volete solo il meglio per la vostra carriera, infatti arriveranno anche delle gratificazioni economiche. In amore, procede...

ULTIME NOTIZIE

Justin Bieber, novità per il nuovo album

Fan di Justin Bieber all’ ascolto! Non vi preoccupate che il vostro cantante molto presto arriverà. L’artista è in questi giorno nello...

Lg, potrebbe non produrre più gli smartphone?

Il colosso coreano LG, purtroppo, deve capire, se continuare a produrre anche smartphone, o no… il motivo? ‘’La troppa concorrenza’’.‘’Abbiamo raggiunto il...

Belen, incinta? Gli indizi

E’ da qualche settimana che si parla della gravidanza di Belen Rodriguez, fidanzata da più di un anno con Antonino Spinalbese. La...

Oroscopo dal 25 al 31 gennaio

Ariete: Settimana dedicata al lavoro, volete solo il meglio per la vostra carriera, infatti arriveranno anche delle gratificazioni economiche. In amore, procede...

RITIRO DELLE AUTO EFFETTUATE DALLA FCA CON PROBLEMI ALL’ AIRBAG.

 

Il gruppo FCA, fondata nel 2014 con Presidente John Elkann , è un’ azienda italo-statunitense di diritto olandese, produttore multinazionale di autoveicoli, ottavo gruppo automobilistico al mondo per numero di veicoli prodotti, ha avviato una campagna per richiamare in officina oltre 1,6 milioni di vetture nel mondo per sostituire gli air-bag potenzialmente difettosi presenti sul lato del passeggero e prodotti dalla ex Takata (azienda giapponese che nel giugno 2017 finì in bancarotta dopo il maxi scandalo che in Usa ha portato al numero più alto di richiami di sempre).  Gonfiandosi, gli air-bag in questione potrebbero spargere schegge dentro l’abitacolo, lo ha comunicato l’azienda italo-americana precisando che gli air-bag sospetti non sono usati in alcun veicolo attualmente prodotto. I veicoli richiamati si trovano:  1,4 milioni in Usa, 88.830 in Canada, 12.821 in Messico e 118.084 al di fuori della regione Nafta (North American Free Trade Agreement). Quella che potrebbe essere definita una vera “maledizione Takata” non ha risparmiato quasi nessuno dei grandi gruppi automobilistici mondiali. Nei mesi scorsi, infatti, sempre a causa dei problemi agli airbag, anche Toyota e Honda hanno richiamato milioni di veicoli venduti nel mondo. Sono 23, fino ad oggi, i casi di morte per colpa di questi airbag ufficialmente accertati. A causa dello scandalo derivante dalla scoperta di essi, Takata che prima era il leader mondiale degli airbag e forniva una ventina di case automobilistiche, è stata costretta a portare i libri in tribunale.

ULTIME NOTIZIE

Justin Bieber, novità per il nuovo album

Fan di Justin Bieber all’ ascolto! Non vi preoccupate che il vostro cantante molto presto arriverà. L’artista è in questi giorno nello...

Lg, potrebbe non produrre più gli smartphone?

Il colosso coreano LG, purtroppo, deve capire, se continuare a produrre anche smartphone, o no… il motivo? ‘’La troppa concorrenza’’.‘’Abbiamo raggiunto il...

Belen, incinta? Gli indizi

E’ da qualche settimana che si parla della gravidanza di Belen Rodriguez, fidanzata da più di un anno con Antonino Spinalbese. La...

Oroscopo dal 25 al 31 gennaio

Ariete: Settimana dedicata al lavoro, volete solo il meglio per la vostra carriera, infatti arriveranno anche delle gratificazioni economiche. In amore, procede...
Sponsorizzato

POTREBBE PIACERTI...

Seat lancia la prima Leon ibrida

Molto presto la Seat lancerà la prima Leon a  5 porte in versione ibrida plug-in. In realtà sappiamo che è quest’anno ma...

L’Influencer Ferragni, torna a parlare della sua gravidanza

Chiara Ferragni, è tornata a parlare della sua Gravidanza. In realtà, è iniziato tutto quando l’influencer ha postato una specie di gioco...

Drake, rinviato l’uscita dell’album. Il rapper spiega il motivo

Il rapper Americano Drake ha dovuto annunciare ai fan un ulteriore cambio di programma per l’uscita dell’album. Il motivo dello slittamento, riguardano...

H&M: nuova collaborazione per le capsule femminili

H&M ha annunciato una nuova collaborazione, con chi? Lo stilista Simone Rocha, per la creazione di capsule primaverili, e tratteranno un pò...

Google Maps, si rinnova, ecco l’ultima novità

E’ google maps a sorprenderci. Con l’ultimo aggiornamento le città di San Francisco, Tokyo, New York e Londra, potrete vedere ogni minimo...