Rosa Perrotta a Skupmagazine:”Diventare mamma è il più bel dono che si possa ricevere. Felice di essere testimonial brand “SoMany”

Due fratelli, imprenditori napoletani ,Danilo e Pasquale Errico, inaugurano il primo store emozionale di “SoMany”: il passante non vede il prodotto, come avviene nel negozio tradizionale, ma vede o percepisce lo spazio di vendita. «Abbiamo concepito il primo store “SoMany” come un posto ove fare un’esperienza unica, shopping emozionale». A coronare il nuovo progetto imprenditoriale, Rosa Perrotta, reduce dalla bellissima esperienza del parto e alla sua prima uscita pubblica napoletana, e Cristina Buccino ,protagoniste di un party esclusivo inaugurale il primo store del brand SoMany.

Per Skupmagazine intervistata Rosa Perrotta, neo mamma ,reduce dal Festival di Venezia insieme con il compagno Pietro Tartaglione, ed ex tronista del talk show “Uomini e donne”.

Hai intrapreso da giovanissima la carriera da modella e la tua bellezza non è passata inosservata: sei stata ingaggiata da importanti brand campani che hanno puntato su di te per affermarsi anche a livello nazionale. Moda e non solo, anche la televisione comincia ben presto a farsi spazio nella tua vita: dal programma “Veline” a “Miss Italia”, modella in lingerie a “Ciao darwin” fino a conquistare il ruolo di tronista a“Uomini e donne”: insomma Rosa Perrotta ne avrebbe da raccontare! Ma quale esperienza più delle altre consideri tutt’oggi fondamentale per la tua popolarità?

“Senza ombra di dubbio la mia partecipazione al programma “Uomini e donne”è l’esperienza televisiva più importante e che mi ha permesso di diventare popolare in tutt’Italia. Considero Maria De Filippi la mia “seconda mamma” , colei che mi ha creata artisticamente e dunque non smetterò mai di ringraziarla. Ho lavorato molto nel campo della moda ma ho studiato recitazione per tre anni , lasciando la mia città(sono originaria di Salerno)per trasferirmi a Roma: anche questa opportunità mi ha formata e sono cresciuta tanto anche professionalmente.”

E se ti chiedessi di scegliere tra moda e cinema, a colpo secco, quale sarebbe la tua scelta?

“E’ una domanda che mi fa sentire in difficoltà, sono sincera: perché quando si parla di moda e cinema ,nonostante ci si trovi di fronte a due forme di arte differenti, in sostanza è possibile rendersi conto che entrambe sono sempre più spesso intrecciate tra loro, ne è un esempio il Festival del cinema di Venezia che apre le porte anche a modelle, influencer e non solo ai grandi attori, veri protagonisti dell’evento.”

Rosa Perrotta con Maria Parente(Skupmagazine)

Grazie alla tua esperienza da tronista, oltre alla popolarità ed importanti opportunità lavorative, hai conosciuto Pietro Tartaglione, l’uomo di cui sei follemente innamorata e papà di Domenico, vostro figlio. A tirar le domme, quanto ti senti fortunata da uno a dieci?

“Non credo molto alla fortuna , o forse si, ma sicuramente  partecipando al programma televisivo mi ero prefissata l’obiettivo di uscire dagli studi con una persona per costruire qualcosa di importante. Pietro è un ragazzo perbene , dai sani principi, viaggiamo sulla stessa lunghezza d’onda e la conferma arriva dalla nascita di nostro figlio ,voluto fortemente da entrambi. E’ chiaro che non avrei mai potuto avere la certezza dei risvolti positivi della nostra storia  ma le premesse c’erano tutte: vi dirò, amici di Skupmagazine, siamo in procinto di sposarci!”

Da modella a mamma, è un attimo! Come ti ha cambiata  la vita Domenico?

“Domenico mi ha semplicemente stravolto la vita,  sono pazzamente innamorata di lui ,è senza dubbio l’evento più importante della mia vita. Il suo arrivo mi ha cambiata e ne sono ben consapevole: mi ha ammorbidita, mi ha addolcita, oggi non mi pesa nulla, nemmeno dormire un’ ora di notte e calcare il Red Carpet con le occhiaie: l’amore di un figlio ti ripaga di tutto.”

Concludiamo la nostra intervista con un invito ai lettori di Skupmagazine di visitare e quindi fare shopping presso lo store “SoMany” di San Giovanni a Teduccio(NA):

“L’idea proposta da i proprietari, Pasquale Danilo Errico,è sicuramente innovativa offrendo la possibilità alla propria clientela di vivere un’esperienza emozionale, dove la vetrina interagisce con i passanti, lascia intendere lo stile del brand, molto vario e teen. Vi aspettiamo!”

a cura di Maria Parente

Written By
More from la redazione

Il giudice di X Factor Usa si confessa : “Non bevo più”

A soli 21 anni Demi Lovato ha già vissuto molte vite, ma...
Read More