16 Giugno 2024, domenica

Oroscopo dal 28 al 6 marzo

Ariete: Settimana di alti e bassi. In amore procede tutto per il meglio. A lavoro non prendete decisione affrettate.

ULTIME NOTIZIE

Come vestirsi a dicembre 2022? 5 outfit per affrontare la stagione fredda con stile

Il Natale alle porte, un clima sempre più tendente all’artico e le giornate che si accorciano. La stagione fredda che si apre ufficialmente con il mese...

Ludovica Valli incinta finisce in ospedale a Dubai: paura anche per la figlia Anastasia

La vacanza da sogno a Dubai si è trasformata ben presto in un incubo per Ludovica Valli. L’influencer, ex tronista di Uomini e Donne, ha iniziato...

Straordinario successo per la finale Italiana dell’evento Miss Woman World tenutosi in Calabria.

Si è da poco conclusa l’edizione Italiana del concorso di bellezza Miss Woman World, condotta da Alfredo Mariani e la showgirl Lorena...

Vinted: guida all’uso. Come vendere e comprare promuovendo la moda circolare

Dai brand di lusso alle catene fast fashion, la moda si fa sempre più circolare. Il Resale Report 2022 conferma che il mercato del second-hand è...

il liceo College Bachmann compie 20 anni

L’unico progetto educativo italiano statale al servizio dello sport
Ski College Bachmann: il liceo dei “campioni” compie 20 anni
Sport e scuola allenano la vita

Lo Ski College Bachmann nasce nell’anno scolastico 2000/2001 grazie all’intuizione di due professoresse: Tiziana Candoni, oggi coordinatore didattico e sportivo, e Lucia Negrisin, attualmente dirigente scolastico presso un’altra scuola. Tale Istituto d’Istruzione Superiore, l’unico in Italia al servizio dello sport e il primo liceo in Italia a proporre un progetto sugli sport invernali, si è fin da subito rivolto agli atleti delle discipline sportive invernali (discesa, snowboard, fondo e salto) che, in uscita dalla scuola secondaria di primo grado, intendevano proseguire gli studi nella scuola statale e conseguire il diploma di maturità scientifica. E così è ancora oggi, naturalmente con alcune implementazioni ed evoluzioni.  Il progetto si accaparrò fin da subito il sostegno della Regione Friuli-Venezia Giulia, della Provincia di Udine, del Comune di Tarvisio, del CONI e della FISI Nazionale.
Quest’anno la scuola festeggia il ventennale riconfermando l’intenzione di consolidare la sua attività formativa e il prestigioso percorso agonistico, rendendola sempre più moderna e quindi al passo con i tempi.  L’Istituto, frequentato da studenti-atleti con diverse provenienze nazionali e internazionali, contribuisce alla formazione interculturale per la futura carriera agonistica e professionale dei ragazzi.

Liceo Scientifico per gli Sport Invernali dedicato agli agonisti
Il liceo Bachmann ha come obiettivo primario quello di supportare la crescita degli studenti-atleti sotto il profilo didattico e sotto il profilo sportivo. Dà dunque l’opportunità di crescere in maniera sana attraverso lo sport e i valori educativi da esso trasmessi.  Conciliare l’attività sportiva di alto livello e un percorso formativo di qualità riesce complicato se si adottano i tradizionali schemi di giudizio, perciò il metodo utilizzato in questo liceo sfrutta la flessibilità didattica costruendo un percorso scolastico di livello personalizzato, adattato attorno agli impegni agonistici dei ragazzi. Ne consegue un percorso di studi scandito da tempi e caratterizzato da metodologie che devono soddisfare sia gli impegni agonistici che quelli formativi.
Sono richieste abilità agonistiche acquisite per le diverse discipline degli sport invernali. Essendo un liceo scientifico, chi ivi si diploma può iscriversi a tutti i corsi di laurea.  L’impostazione didattica confluisce in un’impostazione formativa professionalizzante che consente agli studenti di acquisire competenze lavorative e organizzative spendibili nel mondo dello sport. Infatti, i diplomati potranno accedere a successivi corsi professionali specifici sui mestieri della montagna e alle selezioni per diventare maestri di sci.
Rilevante è l’attenzione data alla preparazione motoria: accanto alle discipline dello sci alpino, di fondo, del salto, c’è tutto un sistema di preparazione motoria, con quattro preparatori atletici tra cui Bruno Anzine (vent’anni in Coppa del Mondo), che ha seguito atleti vincenti e popolari come Deborah Compagnoni e Kristian Ghedina.

Liceo Scientifico Sportivo (dedicato al multisport)
Non sono richieste particolari abilità o preparazioni specifiche per accedere al Liceo Scientifico Sportivo di nuova generazione (multisport).
Il liceo Bachmann offre l’opportunità di praticare numerose attività sportive all’interno del piano di studi e del normale orario scolastico. Il progetto prevede che alle consuete attività di scienze motorie si accompagni lo studio teorico/pratico di sport individuali (atletica leggera, tennis, karate, sci, etc.) e di squadra (pallavolo, calcetto, basket, etc.). Gli studenti sono seguiti da insegnanti di scienze motorie e allenatori specializzati provenienti dalle varie Federazioni (per un totale di 6 ore curriculari a settimana).
A integrazione dell’attività curricolare al pomeriggio i ragazzi possono beneficiare delle risorse messe a disposizione dal territorio. Con un contributo extra hanno l’occasione di frequentare dei corsi di sci alpino, di sci nordico, di snowboard, di trekking, di nordic walking, di arrampicata sportiva, di golf, di tennis, di karate, di difesa personale e, a Warmbad, di nuoto.

Convitto statale “Luciano Lazzaro”
Il convitto dell’istituto Bachmann garantisce il soggiorno degli studenti-atleti in un CasaClima strutturato secondo i più moderni standard organizzativi, dove gli educatori ministeriali seguono 24 ore su 24 l’attività e la formazione del singolo ragazzo, in sinergia con docenti e allenatori. Esso consente ai diplomandi di vivere a pieno il contesto geografico e paesaggistico del Tarvisiano, a diretto contatto con la natura, in un ambiente sicuro e tranquillo. Tra gli obiettivi del prossimo anno scolastico anche quello di porre ancora di più l’accento sull’educazione alimentare degli studenti, che essendo sportivi e futuri agonisti devono conoscere e già da ora aderire a dei regimi alimentari corretti, adattati all’attività sportiva che svolgono.

I campioni che si sono formati al Bachmann
Molti sono gli atleti di livello cresciuti tra i banchi del liceo sportivo Bachmann:

–          MATTIA CASSE (coppa del mondo alpino), che ha recentemente vinto la discesa di Wengen, la prima della stagione, con il tempo di 1’29″78;

–          MARA MARTINI (coppa del mondo sci alpinismo);

–          LUCIA MAZZOTTI (tra i migliori risultati in coppa del mondo, primo e terzo posto in coppa europea, stella dello sci italiano che vanta ben 5 medaglie);

–          ALESSIA SEGULIN (campionessa dello slalom speciale femminile);

–          ANDREA GARTNER (squadra nazionale sci di fondo) – fondista, studente e atleta –  attualmente è a Losanna  per  gli “Youth Olympic Games”, nei quali tanti giovani atleti di tutto il mondo si stanno sfidando per aggiudicarsi le medaglie di Lausanne 2020.

Ma non solo: si sono ivi diplomati 160 maestri di sci e 17 studenti atleti inseriti nelle squadre nazionali/corpi militari/squadre universitarie.

I campioni del futuro
I ragazzi che hanno frequentato e frequentano il Liceo potrebbero essere futuri campioni olimpionici. Sicuramente decine di nomi degli annuari della scuola saranno tra i protagonisti, come allenatori, atleti e volontari, alle Olimpiadi invernali che si svolgeranno nel 2026 tra Milano e Cortina. E sicuramente il Bachmann sarà tra gli ski college maggiormente coinvolti! Con la speranza che anche questa volta saranno incassati lodevoli risultati dell’Italia nell’ambito dei giochi olimpici, magari proprio grazie alle nuove leve che si sono diplomate e si diplomeranno nei prossimi anni presso il liceo.
Intanto le pre-iscrizioni rivolte alle future leve dello sci italiano sono aperte fino al 31 gennaio 2020.
Frequentare lo Ski College Bachmann e il Liceo Scientifico Sportivo è sicuramente la scelta giusta per chi intende essere tra i protagonisti della storia dello sport italiano.

ULTIME NOTIZIE

Come vestirsi a dicembre 2022? 5 outfit per affrontare la stagione fredda con stile

Il Natale alle porte, un clima sempre più tendente all’artico e le giornate che si accorciano. La stagione fredda che si apre ufficialmente con il mese...

Ludovica Valli incinta finisce in ospedale a Dubai: paura anche per la figlia Anastasia

La vacanza da sogno a Dubai si è trasformata ben presto in un incubo per Ludovica Valli. L’influencer, ex tronista di Uomini e Donne, ha iniziato...

Straordinario successo per la finale Italiana dell’evento Miss Woman World tenutosi in Calabria.

Si è da poco conclusa l’edizione Italiana del concorso di bellezza Miss Woman World, condotta da Alfredo Mariani e la showgirl Lorena...

Vinted: guida all’uso. Come vendere e comprare promuovendo la moda circolare

Dai brand di lusso alle catene fast fashion, la moda si fa sempre più circolare. Il Resale Report 2022 conferma che il mercato del second-hand è...
Sponsorizzato

POTREBBE PIACERTI...

Milano Fashion Week 2022: Naomi Campbell e Carla Bruni sfilano per Tod’s

Tanti gli stilisti presenti alla Milano Fashion Week con le loro creazioni uniche. Il direttore creativo di Tod’s, Walter Chiapponi, per la collezione Primavera-Estate...

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza insieme dopo l’annuncio della gravidanza: coccole e tenerezze in pubblico

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza non si perdono di vista un istante. Insieme, dopo l’annuncio della gravidanza sul social, i due si scambiano, amorevoli, coccole e...

Ilary: “Se parlo rovino 50 famiglie”; un giornalista: “50? Totti si è dato un gran daffare!”

Ilary Blasi ha sempre mantenuto la linea del silenzio in merito alla separazione da Francesco Totti, ma quando lui ieri se n’è uscito in...

Gregoraci, epica gaffe e insulti: “Caciottara eri e rimani”. L’ira della showgirl

“Se con un tacco ti vedrai alta, con l’amore per te stessa ti vedrai immensa”. L’aforisma è firmato Frida Kahlo, mitica pittrice messicana del...

Miss World Woman – The most important show of 2023

One of the first competitions in the world will do the final in Italy, directed and organized by president Guido Walter Mariani