UNRAE: ”vendite auto -85%”

Da come riportato in precedenza, nonostante i grandi saloni per le presentazioni delle auto siano stati annullati, a causa del covid19, anche l’acquisto purtroppo è sceso, parlando del nostro Paese si è registrato un -85%.

A rivelare questa importante notizia è stato Michele Crisci, presidente dell’UNRAE (unione Nazionale Rappresentati autoveicoli esteri): ‘’Non ci siamo mai trovati in una situazione del genere prima d’ora, l’emergenza del Coronavirus è un evento assolutamente straordinario. In Italia, nel mese di marzo, registriamo un calo dell’85% rispetto allo stesso mese di un anno fa’’.

Ciò significa che è stato perso circa 350 mila euro. Crisci conclude dicendo: ‘’Nonostante l’evoluzione digitale che sta segnando un’impennata nelle vendite dei beni online, l’auto è ancora un bene acquistabile attraverso una rete di vendita, prendendo contatti diretti con i rivenditori e guardando da vicino cosa si sta acquistando. (…) Dopo questo periodo di emergenza, cercheremo di offrire ai rivenditori tutto il supporto necessario affinchè possano risollevarsi.’’

Tags from the story
, , ,
Written By
More from la redazione

TECNOLOGIA 2019

Moltissime sono i cambiamenti che ci saranno nel 2019, un esempio? La...
Read More