Armani dà il via libera solo per le riaperture dei negozi: ristorazioni e Silos dovranno aspettare

Lo stilista Giorgio Armani, ha deciso di posticipare le aperture per la ristorazione e il Silos, ma ha dato l’ok, per oggi, in tutti i suoi punti di vendita. Lo fa manifestando tutto il riconoscimento per gli operatori ospedalieri impegnati a lavorare durante in questo periodo di emergenza sanitaria.

L’immagine della dottoressa con le ali che tiene tra le braccia il nostro Paese è diventata un simbolo molto importante è così lo stilista ha deciso che diventerà   il nuovo soggetto dello storico murale della maison, in via Broletto a Milano, accanto al disegno di Franco Rivolli.

In questa fase di ripartenza e rivolta verso quell’immagine afferma: ‘’Per ripartire in sicurezza abbiamo ancora bisogno di lei’’

Inoltre ha fatto sapere che continuerà nella produzione di camici protettivi monouso. Il ricavato che guadagnerà sulla  vendita delle collezioni primavera/estate 2020, ne evolverà il 10% ad alcuni enti. Per concludere, per quanto riguarda ai negozi ha affermato che sono stati riaperti  “in linea con i migliori standard e con le disposizioni normative previste da ciascun paese”.

Tags from the story
,
Written By
More from la redazione

Sophie Turner incinta? ecco la verità.

Dopo Meghan Markle, al centro della cronaca rosa è la star della...
Read More