Joe Bastianich: ‘No al vandalismo’, le proteste negli USA gli sono costate ‘care’… ecco cosa e successo.

Notizie non buone arrivano Joe Bastianich. Il cuoco gestisce insieme alla sua collega la chef Nacy Silverton il ristorante, e proprio qualche giorno fa, a seguito delle proteste per l’uccisione di George Floyd, dei vandali sono entrati ed hanno distrutto tutto.

‘’Sono entrati e hanno distrutto tutto: hanno rubato il vino e gli incassi, hanno spaccato il vetro a mazzate e gettato benzina per bruciare gli interni. Un vero disastro’’. –afferma Joe.

Un altro atto di vandalismo si è verificato anche alla pizzeria che si trovava nelle zone, lui non è contrario al protestare, ma ad arrivare  a compiere questi gesti non ci sta: ‘’Mi dispiace solo che una minoranza di persone sfrutti questo momento a proprio vantaggio per andare a spaccare o a rubare. Distolgono, tra l’altro, l’attenzione dal messaggio’’.

Non bastava il periodo dalla pandemia: ‘’Tutto questo è successo proprio a pochi giorni dalla ripresa delle attività… eravamo chiusi dal primo di aprile per il Coronavirus e avevamo appena ricominciato a servire pizze a domicilio e cibo delivery. Ora dobbiamo ricostruire l’intero locale, i danni sono enormi. Non solo quelli fisici però. Siamo un Paese a pezzi’’.

Tags from the story
,
Written By
More from la redazione

Elisabetta Canalis sexy con mutande da uomo

Elisabetta Canalis si diverte a postare foto su Istagram commentando: “Qualcuno ha bisogno...
Read More